Seleziona una pagina

ORARI DI APERTURA: dal Lunedì al Venerdì 8:30 - 13:00 e 14:30 - 18:30
Sabato 9:00 - 12:30 e 15:00 - 18:00

‘’Non c’è posto al mondo che io ami più della cucina. Non importa dove si trova, com’è fatta: purché sia una cucina, un posto dove si fa da mangiare, io sto bene. Se possibile le preferisco funzionali e vissute.’’

Come dare torto alla scrittrice di Kitchen Banana Yoshimoto? La cucina non è solo una sala dove cucinare ma un luogo di raccolta, di creatività, di profumi che non si trovano in nessun’altra stanza della casa e se ha anche uno stile impeccabile tanto meglio no?

Se avete bisogno di un’idea per la vostra cucina state leggendo l’articolo giusto, parleremo di come realizzare una perfetta cucina in stile country, vintage e soprattutto come renderla accogliente.

Lo stile country

Se il vostro scopo è ricreare un’atmosfera tranquilla, rustica con una sensazione di campagna anche se siete abitate in pieno centro lo stile country è quello che fa per voi. Trovare un’abitazione che incarni questo stile non è semplice ma con la giusta ristrutturazione e con l’aiuto di noi di RA-MA le cucine rustiche possono diventare realtà.

Lo stile country è uno stile che si avvicina di molto ad ambientazioni rustiche con lo scopo di creare il massimo comfort possibile.

I materiali protagonisti per ricreare un ambiente rustico e vintage sono in prima battuta sicuramente il legno, materiale utilizzato tantissimo anche per altri stili. In questo caso, gli arredi in legno (meglio se artigianali) come tavoli, sedie, mobili saranno realizzati tutti in legno lasciando un bel profumo di legno in tutta la stanza questo materiale è sicuramente il punto di partenza per iniziare ad arredare la cucina in perfetto stile country.

Altri materiali idonei a questo stile sono i metalli antichi come il rame e il bronzo che con le loro tonalità rendono lo spazio fortemente vintage. Questi materiali li ritroviamo soprattutto negli accessori da utilizzare come pentole, fornelli e tegami.

Per quanto riguarda il pavimento il materiale da scegliere è il parquet, meglio se in lunghe assi come si usava nelle case di campagna, mentre una scelta più moderna, ed economica, è il gres porcellanato effetto legno.

Gli arredi

La scelta dell’arredamento è importante al fine di creare fin da subito un concetto di stile country.

Tra gli arredi più significativi è indiscutibilmente il tavolo, uno degli elementi protagonisti di tutte le cucine. Un bel tavolo in legno antico è un protagonista perfetto per la tua cucina in stile country, ricordatevi di sceglierlo con cura sia in termini di qualità che si estetica, in quanto, è fondamentale per la preparazione e la degustazione di pietanze.

Le sedie, che accompagneranno il tavolo, devono essere dello stesso materiale del tavolo. Idonee a questo stile sono le sedie in legno con pomelli per spostarle dall’alto.

I mobili da cucina fanno la loro comparsa, ritenuti utilissimi sia per la preparazione di ricette sia per ‘riempire’ la sala. Rigorosamente in legno, meglio se con un effetto di seconda mano con i tradizionali pomelli rotondi. I cassetti presentano la caratteristica chiusura con maniglie in metallo, color bronzo o dorate.

Se volete rispecchiare a 360 gradi lo stile country il forno in ghisa non può mancare. Ad oggi non è utilizzato spesso per i consumi elevati ma resta uno degli elementi imprescindibili di questo stile.

Per quanto riguarda i colori da utilizzare, in questo caso, sono vietati i colori forti e ‘shock’ ma l’ideale sono, ad esempio, il beige, il marrone, il bianco sporco e se scelto correttamente anche un grigio.

Sfumature stilistiche

Per country intendiamo sostanzialmente uno stile rustico con caratteristiche immancabili elencate in precedenza ma esistono comunque dei rami, delle sfumature, delle correnti stilistiche diverse.

Esistono tre tipi di stili: tradizione, country chic, country industrial.

Il country tradizionale comprende le caratteristiche elencate prima, parenti in muro, tanto uso di legno che sia quercia, massello ecc… arredamento compreso di sedie, mobili, sgabelli tutti in linea con lo stile e il materiale.

Il country chic possiamo definirlo l’amico dello stile shabby chic. Le principali differenze sono che nel country chic c’è molta più prevalenza di colori tenuti come il bianco, nel tipo di legno e nella scelta degli accessori.

Il country industrial, stile molto gettonato in questi ultimi anni, rimane uno stile perfettamente rustico. Le differenze con lo stile tradizionale sono che si presta soprattutto ad un open space e di conseguenza si inspira a fabbriche e magazzini in stile americano. In questo caso gli elementi immancabili sono lampade minimal, moderne ma soprattutto i materiali prediletti sono l’acciaio e l’alluminio.

Curiosità Secondo gli esperti di questo stile in Italia queste tipologie di cucine si trovano per la maggiore in Toscana ed essendo noi di RA-MA di casa possiamo aiutarti nella scelta di alcuni pezzi unici e inimitabili per la tua cucina.

Visita il sito per scoprire i nostri prodotti!

 

Call Now Button
Mini Cart 0

Your cart is empty.