Seleziona una pagina

ORARI DI APERTURA: dal Lunedì al Venerdì 8:30 - 13:00 e 14:30 - 18:30
Sabato 9:00 - 12:30 e 15:00 - 18:00

Hai un’anima vintage alla ricerca di idee per arredare il bagno della casa nuova? Stai pensando di ristrutturare il tuo vecchio bagno e vorresti un ambiente più elegante e raffinato? In entrambi i casi, in questo articolo troverai qualche suggerimento per creare un bagno antico al passo coi tempi.

Uno dei trend che hanno caratterizzato l’interior design negli ultimi anni è il ritorno al passato. Materiali pregiati, elementi di recupero e forme tradizionali sono tornati di moda, facendosi strada nelle abitazioni di molti italiani.

La ricerca di un arredo senza tempo, però, non riguarda solo salotti e camere da letto, ma coinvolge tutte le stanze della casa, bagno incluso. Ecco qualche consiglio di arredo per un bagno in stile antico.

1.Forme, colori e materiali

Fai attenzione a ogni dettaglio e scegli con cura materiali e colori. Arredi in legno, colori caldi e complementi ricercati vanno per la maggiore, ma non sono una scelta obbligata.

Segui il tuo gusto e fai scelte che rappresentino la tua personalità, ciò che conta è che ci siano armonia e coerenza tra gli elementi. Ben vengano le contaminazioni tra antico e moderno, ma attenzione a non esagerare!

2.Pavimenti e rivestimenti

Uno dei tratti distintivi di un bagno antico sono senza dubbio i rivestimenti. Non c’è nulla di più vintage delle classiche piastrelle bianche rettangolari (anche dette diamantate), ma nessuno ti vieta di osare con colori pastello o carte da parati dai motivi floreali o geometrici.

Un’altra opzione che va di gran moda negli ultimi anni ed è in grado di valorizzare un bagno sono le maioliche antiche. Colorate e vivaci, provenienti dalla zona di Napoli/Caserta o Caltagirone, sono perfetta da abbinare con sanitari d’epoca e rubinetterie dorata.

Anche in questo caso ciò che conta è l’equilibrio: se opti per un rivestimento audace utilizza complementi neutri per bilanciare.

Altrettanto importanti sono i pavimenti, che, va da sé, devono essere in accordo con i rivestimenti. Se hai la fortuna di avere un pavimento antico da restaurare l’effetto vintage è garantito. In questo articolo trovi qualche indicazione per recuperare un pavimento antico (link articolo 2).

3. Complementi d’arredo

Arredi e complementi decorativi sono ciò che ti permette di rendere davvero unico il tuo bagno antico. Scegli sanitari dalle linee morbide e tondeggianti e, se lo spazio te lo consente, opta per una vasca freestanding, magari con i classici piedini a zampa di leone. In un bagno in stile antico la vasca andrebbe posizionata a centro stanza, creando quell’atmosfera rétro che ricorda i film di una volta.

I colori più appropriati per le finiture di un bagno antico sono l’oro e il rame, molto utilizzati anche per la rubinetteria. Scegliendo i rubinetti giusti darai un tocco di stile in più al tuo bagno antico >> scopri le nostre proposte

Ricorda che “antico” non è sinonimo di “vecchio”, e che un bagno antico può essere estremamente contemporaneo. Il segreto è progettare ogni dettaglio con cura senza lasciare nulla al caso.

Mini Cart 0

Your cart is empty.